UNI EN ISO 9001:2015… Semplice con AimSafe!

In questo articolo, vi mostreremo l’utilizzo di AimSafe come assistente per le attività connesse all’implementazione e al mantenimento di un sistema di gestione.

Per farlo spiegheremo come utilizzare le funzionalità messe a disposizione dal nostro sistema per assolvere i seguenti punti della norma UNI EN ISO 9001:2015:

  • 5.3 Ruoli, responsabilità e autorità
  • 6.1.1 Azioni per affrontare rischi e opportunità (Pianificazione)
  • 6.2 Obiettivi per la qualità e pianificazione per il loro raggiungimento
  • 7.2 Competenza
  • 7.3 Consapevolezza
  • 7.5.3 Controllo delle informazioni documentate
  • 8.2.2 Determinazione dei requisiti relativi ai prodotti e servizi
  • 8.2.3 Riesame dei requisiti relativi ai prodotti e servizi
  • 8.4 Controllo dei processi, prodotti e servizi forniti dall’esterno
  • 9.2 Audit interno
  • 10.2 Non conformità e azioni correttive

Continua a leggere

Annunci

Automazione vs. personalizzazione: le scelte di AimSafe

Alcuni utenti che hanno provato AimSafe hanno sollevato delle obiezioni in merito alla non completa automatizzazione di tutti i processi. Tali rilievi, in particolare, riguardano l’approccio adottato nell’impostazione delle date di scadenza della formazione o nella mancanza di specifiche schede o mansioni.

In questo articolo ritorniamo sull’approccio metodologico che abbiamo adottato e che ci ha indotto a sacrificare alcuni automatismi, sicuramente utili agli utenti meno esperti, a favore della possibilità, per i tecnici professionisti, di personalizzare e adattare lo strumento a tutte le possibili esigenze. Continua a leggere

Informazione, sorella minore della formazione?

Nel corso degli anni, particolare enfasi, è sempre stata riservata al tema della FORMAZIONE. Ben conosciamo il percorso che, dal 2011, ha portato ad una definizione sempre più puntuale dei contenuti e delle modalità di erogazione dei corsi di formazione, tanto da raggiungere forse un’eccessiva esasperazione.

Altrettanta precisione normativa non è stata riservata, invece, al tema dell’INFORMAZIONE considerata, erroneamente, figlia minore della formazione o, peggio ancora, obbligo adempiuto dalla formazione. Continua a leggere

GAP Analysis normativa: a chi serve?

Cos’è la GAP Analysis?

Per GAP Analysis si intende il processo finalizzato ad individuare la differenza che intercorre tra lo stato attuale e un obiettivo che l’organizzazione si è posta. Da questa analisi ne deriva il programma di attuazione e l’assegnazione di adeguate risorse. Continua a leggere

La sicurezza sul lavoro per i condomini

Per identificare gli obblighi relativi alla salute e sicurezza dei lavoratori applicabili ai condomini, occorre considerare diversi elementi che contribuiscono a determinare le norme effettivamente applicabili.

L’ing. Fabio Rosito, consulente in tema di sicurezza e ambiente per S.T.I. Studio Tecnico Integrato, ci presenta un’interessante analisi, in cui vengono rimarcati gli obblighi applicabili anche laddove il condominio non disponga di dipendenti. Continua a leggere